Uliv in spunda

 

Quand me desedi a la matina
e podi andaaa sui piant
sun la persona pusee contenta del mund
e me senti cume ‘n sant.
Se poeu sun sula scima a varda giù ‘l lag
sun sciur anca senza sacocc in di brag.
El si già cumè respundi se me disen “Vee chi a viv”
“Mei strac ma in paas in mez ai me uliv!”
Uliv in spunda e lag in pian…
se se seti giù levaresi su duman!

 

 
Quando mi sveglio la mattina
e posso andare sulle piante
sono la persona più felice del mondo
e mi sento come un santo.
se poi sono sulla cima a guardare giù il lago,
sono ricco anche senza tasche nei pantaloni.
Lo sapete già come rispondo se mi dicono “Vieni qui a vivere”
“Meglio stanco  ma in pace in mezzo ai miei ulivi!”
Ulivi in sponda e lago in piano…
se mi siedo mi rialzerei domani!